edu

EducazioneUnità - Education for Unity

 

Livia Lotto, Educare alla pace nella scuola materna “Raggio di Sole” (Križevci - Croazia),Università di Padova, 1999.

 

Pace e bambini, educazione alla mondialità e all’intercultura, diritti umani, guerra e contraddizioni sullo sfondo sono alcuni concetti-chiave di questo innovativo lavoro di tesi. Il nucleo centrale consiste nell’analisi di una specifica esperienza pedagogico-educativa attuata in una scuola materna della cittadina di Križevci, in Croazia, e avviata in anni recenti, quando il conflitto divampato nella ex-Jugoslavia e si stava finalmente spegnendo lasciando inevitabilmente le sue ceneri: morti, distruzione, ferite e traumi indicibili tra le popolazioni delle varie repubbliche balcaniche. Il Progetto pedagogico qui descritto nasce agli inizi degli anni’90 a favore dell’infanzia e per una ricostruzione umana che faccia riemergere con forza le profonde esigenze di pace, fraternità e giustizia soffocate dal clima del conflitto.

L’iniziativa in osservazione ha un’identità precisa ed un nome, che in sé è già un programma (scuola materna “Raggio di Sole”), ed è maturata nell’ambito ben più ampio del Movimento dei Focolari, un’esperienza comunitaria di ispirazione cristiana, oggi a diffusione internazionale per la quale i valori sopra ricordati sono fondamentali e irrinunciabili punti di riferimento della vita personale e sociale.

Ritenendo inoltre che i motivi e le istanze che animano questa proposta siano di indubbio interesse, non solo pedagogico, e presentino una valenza universale, in quanto trovano fondamento nella stessa natura ontologica della persona, si è voluto cercarne traccia nel pensiero e nell’esempio di alcuni autori moderni e contemporanei in vario modo implicati nelle scienze umane: nella sociologia “scomoda” di Pitirim A. Sorokin, nella filosofia dialogica di Martin Buber, nella vasta tradizione italiana del ‘900 nel campo dell’educazione alla pace e alla non violenza (Maria Montessori, Aldo Capitini, Don Lorenzo Milani, Danilo Dolci, Mario Lodi). Un’attenzione particolare viene riservata in questa trattazione alla pedagogia di Rosa Agazzi proprio perché la scuola, dal punto di vista didattico si ispira al Metodo agazziano.

 

condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Scuola incaricati 5° Dialogo 07-10 SETTEMBRE 2017

Dialogare per Cambiare il mondo

Call for papers Madrid 2016

Call for papers LUBLIN 2016

LOGIN

Login  EducazioneUnità - Education for Unity

Pubblicazioni

Foto

Foto edu for unity

Tesi di laurea

Sono numerosi gli studenti che hanno scritto e discusso tesi di laurea dando un loro contributo al comune cammino di ricerca mondiale per una "pedagogia dell'unità".

Nella sezione "Studi e ricerche" stiamo pubblicando brevi sintesi di questi lavori e chiederemmo a tutte e tutti coloro che lo desiderano di inviarceli (con eventuale recapito mail per prendere contatti).

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.