edu

EducazioneUnità - Education for Unity

Lezione per la Laurea Honoris Causa in Pedagogia

Il testo della Lectio Magistrale in occasione del Conferimento della Laurea Honoris Causa in pedagogia a Washington è riferimento primo per quanti vogliono avvicinarsi al pensiero pedagogico di Chiara Lubich.


Washington, 10 novembre 2000

 

Eminenza card. Hickey,
Presidente O'Connell,
Arcivescovo Montalvo,
Eccellentissimi Vescovi e Personalità religiose,
Membri del Consiglio d'amministrazione,
Illustri Professori e membri della Comunità Accademica,
Signore e Signori, cari amici.

 

Un grazie di cuore a questa illustre Università per aver pensato di attribuire questo dottorato in Pedagogia alla mia persona ed in essa, al Movimento dei Focolari, che - penso - voglia significare un riconoscimento al contributo, che possiamo aver dato, alla formazione della persona umana e a quella della società nel campo dell'educazione.

Se, da una parte, questa laurea honoris causa mi meraviglia, dall'altra vorrei dire che non mi sorprende del tutto.

E ciò perché ogni tensione del nostro agire è religiosa e s’incentra sempre e anche, quindi, nello sforzo educativo, su Cristo che ha collegato il concetto di educatore addirittura a se stesso: "E non fatevi chiamare 'maestri', perché uno solo è il vostro maestro, il Cristo" (Mt 23,10).

Risurrezione di Roma

Testo di carattere più spirituale, risalente all’anno ’50 che, per la sua prorompente carica profetica, ha dato un forte impulso ai lavori di EdU fin dai primi momenti. Dal suo approfondimento sono originati vari lavori tra i quali l’intervento al primo Congresso Internazionale dal titolo “Dalla frammentazione all’unità”.


 

 

Risurrezione di Roma [1]

 

Se io guardo questa Roma così com'è, sento il mio Ideale lontano come sono lontani i tempi nei quali i grandi santi e i grandi martiri illuminavano attorno a loro con l'eterna Luce persino le mura di questi monumenti che ancora s'ergono a testimoniare l'amore che univa i primi cristiani.

Con uno stridente contrasto il mondo con le sue sozzure e vanità ora lo domina nelle strade e più nei nascondigli delle case dov'è l'ira con ogni peccato e agitazione.

E lo direi utopia il mio Ideale se non pensassi a Lui che pure vide un mondo come questo, che Lo circondava ed al colmo della sua vita parve travolto da ciò, vinto dal male.

Anch'Egli guardava a tutta questa folla che amava come Se stesso, Egli che Se l'era creata ed avrebbe voluto gettare i legami che la dovevano riunire a Lui, come figli a Padre, ed unire fratello a fratello.

Era sceso per ricomporre la famiglia: a far di tutti uno.

L'evangelizzazione dei figli

Trascrizione della relazione che l’Autrice ha offerto in occasione del Congresso Internazionale Teologico-Pastorale dal titolo: "I Figli, primavera della famiglia e della Società".


Video

 

L'EVANGELIZZAZIONE DEI FIGLI[1]

Giubileo delle Famiglie, Vaticano, Aula Paolo VI, 12 ottobre 2000

 

Autorità ecclesiastiche, autorità civile, signore e signori, il tema proposto per questo momento del nostro congresso, "L'evangelizzazione dei figli" è quanto mai importante per i nostri figli, per le famiglie, per la comunità ecclesiale e per la stessa società civile. Riuscire, infatti, a trasmettere i valori del Vangelo alle nuove generazioni significa realizzare una convivenza più solidale e di alto profilo etico oggi, e soprattutto mettere le basi perché ciò continui anche nel futuro.

Esistono vari modi di trasmettere il Vangelo. Io mi limito qui a parlare di quello che conosco e cioè dell'esperienza di educazione evangelica dei bambini del Movimento dei Focolari che ho l'onore di presiedere.

Uno solo è il Maestro

Testo dell'intervento su "la famiglia e l'educazione" offerto in occasione del Congresso Internazionale promosso dal Movimento"Famiglie Nuove".

________________________________________________________________________

Video

 UNO SOLO E’ IL MAESTRO [1]

 

Congresso Famiglia-Educazione, Castel Gandolfo, 02.05.1987

 

Anzitutto un saluto a tutti i presenti e soprattutto a quelli che sono venuti da più lontano. Oggi inizia il Convegno indetto dal nostro Movimento Famiglie Nuove, che s'intitola: "La famiglia e l'educazione". Questo mio breve intervento vuole essere soltanto un'introduzione ad un tema così importante. Il presente convegno lo approfondirà da diversi punti di vista. Io desidero mettere una base a tutto quanto si dirà, attuata la quale - mi sembra - ogni cosa acquista più valore e vero valore. 

Parlando di educazione è logico che ci si trovi di fronte a due soggetti: l'educatore, il maestro, che ha da insegnare, da educare, e il discepolo che deve esser educato.

Scuola incaricati 5° Dialogo 07-10 SETTEMBRE 2017

Dialogare per Cambiare il mondo

Call for papers Madrid 2016

Call for papers LUBLIN 2016

LOGIN

Login  EducazioneUnità - Education for Unity

Pubblicazioni

Foto

Foto edu for unity

Tesi di laurea

Sono numerosi gli studenti che hanno scritto e discusso tesi di laurea dando un loro contributo al comune cammino di ricerca mondiale per una "pedagogia dell'unità".

Nella sezione "Studi e ricerche" stiamo pubblicando brevi sintesi di questi lavori e chiederemmo a tutte e tutti coloro che lo desiderano di inviarceli (con eventuale recapito mail per prendere contatti).

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.