Nel mese di gennaio si son svolti a Nairobi (Kenya) alcuni incontri pedagogici di insegnanti e operatori sociali con la presenza del Prof. Giuseppe Milan e  Beatrice Munezero di EDU.

Uno degli appuntamenti ha visto la partecipazione di insegnanti di due Scuole dell’Infanzia e di un'Opera Sociale del Movimento dei Focolari.In un'altra occasione l'incontro è stato con i bambini che frequentano la scuola  di uno slum (Mathare) di Nairobi, con le educatrici che li seguono in quel contesto carico di difficoltà ma anche ricco di speranza. Sono stati tutti momenti di dialogo intenso per un'impostazione educativa capace di accogliere i bambini, di venire incontro alle loro esigenze più profonde.

Gli insegnanti e le educatrici hanno potuto riflettere insieme sulla loro insostituibile funzione nella prospettiva della "pedagogia di comunione", in base alla quale hanno anche valutato criticamente alcune impostazioni - spesso oggi prevalenti in Kenya - che diventano fortemente selettive e fonte di emarginazione a vali livelli di scolarità.

b_520_0_16777215_00_images_20150124_121448.jpgb_520_0_16777215_00_images_20150125_123416.jpg

condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Call for papers Slovenia 2018

Call for papers Scuole

Italiano

Francese

Spagnolo

Call for papers Ricerca

Italiano

English

Francese

GENFEST - Manila 2018

Ebook in PDF

Madrid 2016 - Educación, inclusión y solidaridad

El experto en educación de New Humanity Juan Garcia-Gutiérrez y los profesores del Pozo Armentia, A. y d'Orey Roquete, M. presentan la publicación: "Educación, inclusión y solidaridad. Ambitos, prácticas y perspectivas." Madrid: UNED". (ISBN: 9788461740864; 288 pp.)


 

Foto

Foto edu for unity

Tesi di laurea

Sono numerosi gli studenti che hanno scritto e discusso tesi di laurea dando un loro contributo al comune cammino di ricerca mondiale per una "pedagogia dell'unità".

Nella sezione "Studi e ricerche" stiamo pubblicando brevi sintesi di questi lavori e chiederemmo a tutte e tutti coloro che lo desiderano di inviarceli (con eventuale recapito mail per prendere contatti).

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.