libro educare emozioniUno strumento utile per quanti sono impegnati nel delicato, ma affascinante mondo dell'educazione.
 
La pubertà è, per sua natura, un periodo di metamorfosi: nel giro di pochissimo tempo, a volte anche solo mesi, il fisico cambia completamente, l'aspetto infantile cede il passo ad un corpo nuovo, sconosciuto, prorompente energia vitale, dove già si evidenziano i segni di una femminilità o di una virilità in erba. Così la mente, gli interessi, i comportamenti cambiano repentinamente e si plasma la personalità adulta. Anche l'emozione è sinonimo di metamorfosi: le emozioni infatti coinvolgono, stimolano, colorano la realtà e le situazioni, creano energia o bloccano, trasformano le persone e il senso stesso della loro vita. Educare gli adolescenti alle emozioni, dare loro gli strumenti per una maggiore consapevolezza del proprio mondo interiore, rappresenta allora una sfida appassionante. Nella prima parte l'Autore analizza il periodo della adolescenza dal punto di vista emotivo; nella seconda parte si propone agli insegnati e ai genitori un progetto di educazione alle emozioni - attraverso lavori di gruppo, questionari, filmati, giochi, disegni e non ultimo il dialogo - per una crescita sana e armoniosa. Info

condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Seminario 2019

GRAZIE A TUTTI PARTECIPANTI E TUTTI CHE CI AVETE SEGUITO ONLINE

GENFEST - Manila 2018

Ebook in PDF

Madrid 2016 - Educación, inclusión y solidaridad

El experto en educación de New Humanity Juan Garcia-Gutiérrez y los profesores del Pozo Armentia, A. y d'Orey Roquete, M. presentan la publicación: "Educación, inclusión y solidaridad. Ambitos, prácticas y perspectivas." Madrid: UNED". (ISBN: 9788461740864; 288 pp.)


 

Foto

Foto edu for unity

Tesi di laurea

Sono numerosi gli studenti che hanno scritto e discusso tesi di laurea dando un loro contributo al comune cammino di ricerca mondiale per una "pedagogia dell'unità".

Nella sezione "Studi e ricerche" stiamo pubblicando brevi sintesi di questi lavori e chiederemmo a tutte e tutti coloro che lo desiderano di inviarceli (con eventuale recapito mail per prendere contatti).

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.